Stai vivendo una relazione sana o tossica? Ecco le 10 differenze fondamentali per capirlo.

Come capire se la tua è una relazione sana

I motivi per capire se un rapporto può andare avanti

I rapporti amorosi possono essere davvero molto complicati soprattutto se si tratta di due persone che hanno vite, caratteri e ambizioni diverse. Non sempre infatti si riesce a trovare l’anima gemella ma il più delle volte si finisce col confondere l’amore con il bisogno di attenzioni e la paura di stare soli. Il primo passo per capire se un rapporto può andare avanti e se si può pensare ad un futuro insieme è rendersi conto se la propria relazione è sana oppure tossica.

Molto spesso infatti, sia le donne che gli uomini, non riescono a distaccarsi dal proprio partner a causa di diversi motivi come il bisogno di avere qualcuno al proprio fianco, l’intromissione delle famiglie di entrambi (oppure dei figli), il timore della solitudine e la paura di cambiare completamente la propria vita. Proprio per tali ragioni esistono alcuni semplici ma fondamentali regole che aiutano a capire se il proprio rapporto è sano oppure no.

Come capire se il tuo rapporto è tossico o no

Sviluppo dell’individualità e degli interessi personali

Uno dei punti principali per capire se la tua è una relazione tossica o sana è senza dubbio lo sviluppo della propria individualità. Se la tua relazione ti consente di sviluppare le tue ambizioni e ti fa crescere come individuo, allora stai vivendo un rapporto sano. Questi elementi infatti devono essere la tua priorità poiché solo in questo modo potrai vivere la tua storia al meglio.

Loading...

Nel caso in cui invece c’è una vera e propria ossessione nel rapporto, se entrambi o uno dei due opprime l’altro non consentendo la crescita personale, è il momento di porre fine alla relazione o modificarla. Uno dei fattori più evidenti che testimoniano lo sviluppo di un amore tossico è senz’altro la dipendenza totale verso l’altra persona. Bisogna capire infatti che prima di essere una coppia si è una persona, con i propri desideri e le proprie peculiarità e non è giusto cullarsi sull’altro. Stimolare la crescita dell’altro e incoraggiarlo a fare sempre meglio invece è il segnale di un amore sano e duraturo.

Vita sociale e amicizie: quando capire se la relazione non va

Il rapporto con gli altri e con i propri amici

Uno degli aspetti fondamentali quando si vive un rapporto di coppia sono senza dubbio le relazioni sociali e il legame con le altre persone. Prima di iniziare un fidanzamento o un matrimonio in genere ogni persona ha le proprie amicizie ed è sbagliato allontanarle quando ci si lega a qualcuno. Un rapporto tossico è evidenziato soprattutto dal fatto che i partner non hanno delle amicizie proprie e limitano totalmente la vita sociale concentrandosi esclusivamente sull’altro.

Un rapporto sano invece può prevedere sicuramente interessi diversi, amicizie non in comune e uscite anche da soli per relazionarsi con le altre persone. Naturalmente a ciò è collegata anche la gelosia: quando il partner esce con i propri amici o colleghi è importante non lasciarsi sopraffare dalla mancanza di fiducia. Molti rapporti tossici infatti sono caratterizzati proprio da un’eccessiva possessività che a lungo andare può essere deleteria per la coppia. Anche la continua richiesta di protezione e rassicurazione non fa sicuramente bene alle relazioni d’amore. Al contrario, bisogna avere fiducia nella persona che si ha accanto la quale deve essere libera di comportarsi seconda la sua indole naturale.

Risoluzione dei problemi e delle scelte importanti della vita

Come affrontare le scelte importanti nel rapporto di coppia

Uno dei maggiori scogli da affrontare quando si vive un rapporto a due è senza dubbio la risoluzione dei problemi. La vita di tutti i giorni purtroppo non è sempre semplice e possono insorgere delle problematiche che possono essere difficili da affrontare.

In un rapporto sano, basato sulla comprensione e sul dialogo, entrambi i partner dovrebbe cercare di trovare insieme una soluzione ai problemi che si presentano. In particolar modo, quando si tratta di scelte importanti è necessario trovare un punto di incontro e stabilire un equilibrio nelle decisioni.Un rapporto tossico invece prevede il darsi colpe a vicende, dare vita a una serie di giochi di potere e di prevaricazioni che non fanno altro che minare la serenità di coppia.

Un altro aspetto fondamentale di un amore sano è il fatto che la relazione dovrebbe basarsi sulle cose concrete della vita e non dovrebbe invece essere incentrata sull’illusione di evitare eventuali dispiaceri o problematiche.

Relazione sana e relazione tossica: gli aspetti da considerare

Aiutarsi a vicenda in caso di difficoltà è fondamentale

Molto spesso in una relazione, uno dei due tende ad appoggiarsi all’altro pensando che l’aiuto debba provenire esclusivamente da quella persona. In realtà non è affatto così dal momento che anche il partner potrebbe avere bisogno di una mano. Pertanto non è giusto credere che l’aiuto arriverà sempre dall’altra persona ma è necessario curarsi reciprocamente per vivere un rapporto sano e duraturo.

Sono tante inoltre le coppie che la maggior parte delle volte tendono a fondersi completamente con il proprio partner, generando quasi una sorta di ossessione per i suoi sentimenti e le sue emozioni. Questo tipo di rapporto tossico non va assolutamente portato avanti ma è opportuno imparare a distaccarsi dall’altro. Ciò non vuol dire non essere partecipi della vita del proprio partner ma prendersi i propri spazi e preoccuparsi in modo sano in caso di problemi e complicazioni.

Come vivere la relazione amorosa in modo sano con il partner

L’importanza del contatto del corpo nel rapporto di coppia

Anche la vita amorosa di coppia è una componente fondamentale quando si instaura una relazione amorosa. Tuttavia anche in questo caso è necessario saper ascoltare l’altra persona, capire ciò che desidera e che gli piace senza lasciarsi prendere da pregiudizi o farsi spaventare da ciò che non si comprende. Un amore tossico invece è basato sul desiderio di appagamento assoluto e gratificazione immediata ma anche sull’insicurezza e sulla paura di non soddisfare il partner.

Un altro punto per capire se si tratta di una relazione sana o meno è focalizzarsi sulla conversazione. Se nel parlare con il partner lo scopo è quello di venirsi incontro, di capirsi e di risolvere eventuali difficoltà, allora si tratterà sicuramente di una relazione sana. Nel caso in cui invece le conversazioni sono basate sull’aggressività, sul darsi la colpa oppure sul cercare di manipolare il partner a proprio piacimento probabilmente quella che si sta vivendo è una relazione tossica.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA

"Come preparare gli Incensi Sciamanici per eliminare stress ed energie negative da ogni ambiente"

DOWNLOAD NOW