6 repellenti per ragni (naturali) da usare in casa con effetto assicurato!

I repellenti per ragni puoi trovarli in commercio, tuttavia sono pieni di sostanze chimiche dannose per te, i tuoi animali e l’ambiente dove vivi. Se la vista dei ragni ti terrorizza ma non vuoi danneggiare (giustamente) la tua salute, allora questo articolo fa al caso tuo. Ti parlo infatti di quali sono i migliori repellenti per ragni naturali da utilizzare per tenerli alla larga.

Seguici su Instagram

La cosa interessante è che i repellenti naturali sono davvero efficaci e spesso anche più di quelli che sei abituato a comprare nei negozi. Qui sotto ti mostro quali sono i migliori in assoluto e come si utilizzano.

6 Repellenti naturali per sbarazzarsi degli insetti indesiderati

Agrumi 

I ragni odiano gli agrumi. Il primo rimedio naturale perciò non richiede nemmeno l’acquisto di qualcosa che già non hai. Sono certa che in casa tua limoni e arance non mancano. Tutto quello che devi fare è mettere  la buccia dei limoni o arance nelle zone in cui compaiono i ragni, come sui battiscopa.

Loading...

Un’altra possibilità altrimenti, che può aiutarti se hai tanti ragni e vuoi perciò qualcosa di più concentrato, è quella di utilizzare l’olio essenziale di limone oppure l’olio essenziale di arancio. Grazie a questi due prodotti, acquistabili a prezzi scontati online (vedi link vicino) puoi sbarazzartene senza problemi.

Cedro

Rimango in tema di agrumi. Oltre al limone e le arance anche il cedro, forse meno comune nelle case nostrane, può aiutarti a tenere lontani i ragni. Posiziona alcuni pezzi di cedro sopra gli armadi, nei sottoscala e nel giardino. In più, puoi comprare degli appendini di cedro e così dimenticarti dei ragni e delle tignole dei panni.

Seguici su Instagram

Aceto bianco

Probabilmente sei già a conoscenza del fatto che l’aceto è uno dei prodotti naturali più versatili da usare in casa. Il suo odore allontana formiche, mosche e ovviamente ragni. Puoi preparare un repellente naturale in modo davvero semplice. Tutto quello che devi fare è combinare 1 parte di aceto con due parti di acqua in una bottiglia spray e spruzzare la soluzione per tutta la casa, insistendo particolarmente nelle zone dove solitamente compaiono.

Olio essenziale di menta piperita

La menta piperita è molto amata dalle persone. Lo stesso però non si può dire dei ragni. Ecco perché questa pianta si rivela ideale come repellente per ragni. Combinala con l’aceto e spuzza il composto per casa. Altrimenti, per qualcosa di ancora più concentrato, puoi preparare un repellente naturale combinando 8 gocce di olio essenziale con un un po’ di sapone liquido per stoviglie che aiuta a diffondere le molecole dell’olio nell’acqua. Spruzza la soluzione e se non odora abbastanza di menta, aggiungi altre 8 gocce di olio essenziale. Agita bene la bottiglia e poi spruzza in tutta la casa.

Castagno (e altri alberi di frutta secca)

Gli alberi di frutta secca come i castagni, il noce da frutto e l’ippocatano allontanano efficacemente i ragni. Il loro odore contiene delle sostanze che i ragni non possono tollerare. Basta posizionarne molti sul davanzale e risolvi da subito questo problema.

Mantieni la casa pulita

L’ultimo consiglio che voglio darti è quello di mantenere sempre la tua casa perfettamente pulita, è un primo passo importante per evitare questi ospiti indesiderati. Questo significa che devi spesso usare l’aspirapolvere e spazzare per bene il pavimento. Pulisci con molta cura anche la parte esterna di casa, se hai un prato bisogna che elimini periodicamente tutte le foglie e i rami caduti dagli alberi. Se vivi in un appartamento pulisci regolarmente i balconi e le finestre. Ciò non significa affatto che in una casa pulita i ragni non ci sono, però ti permette di risolvere almeno per metà la questione.

Se sei una di quelle persone che cerca di combattere contro questo fastidioso problema, i consigli sopracitati ti saranno di grande aiuto! Ti consiglio di provarli un po’ alla volta, in modo da trovare quello che fa per te.

Fonte immagini: Jana Kollarova

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.