Avocado: proprietà, usi e benefici per la salute.

Lo sapevi che l’avocado è stato definito come il cibo migliore al mondo? Infatti ha straordinari benefici per la nostra salute. Questa definizione è stata suggerita perché molti nutrizionisti sostengono che non solo contiene tutto ciò di cui ha bisogno una persona per sopravvivere, ma sembra che sia in grado di contribuire alla prevenzione e controllo del morbo di Alzheimer, cancro, malattie cardiache, diabete e altre patologie e condizioni di salute.

Seguici su Instagram

L’avocado (Persea gratissima o P. americana) è una specie arborea da frutto, nata a Puebla, in Messico e il suo primo utilizzo risale a circa 5.ooo anni fa. L’albero di avocado è stato coltivato e cresciuto in America centrale e meridionale.

L’avocado viene considerato come un frutto molto speciale, ma purtroppo viene raramente utilizzato nella nostra dieta mediterranea. Non è solo ricco di acqua e di fibre, infatti contiene moltissimi grassi insaturi, una percentuale compresa tra il 10% e il 30%.

Loading...

Nel 19° secolo, l’avocado ha fatto la sua entrata in California, e da allora è diventata una coltura commerciale di grande successo. Il novantacinque per cento (95%) dell’avocado statunitense è situato nel sud della California.

Sostanze nutritive dell’avocado

  • Un alto contenuto di fibre, sodio ed è privo di colesterolo
  • Fornisce quasi 20 nutrienti essenziali, comprese le fibre
  • E’ ricco di monoinsaturi e polinsaturi (come gli acidi grassi omega-3)
  • E’ ricco di vitamine A, C, D, e, K e vitamine del gruppo B (tiamina, riboflavina, niacina, acido pantotenico, biotina, vitamina B-6, vitamina B-12 e folati) – così come il potassio.

Gli alimenti naturalmente ricchi di acidi grassi omega-3, come l’avocado, sono ampiamente riconosciuti per mantenere un cuore sano, un cervello brillante e occhi d’aquila. Il Dr. Daniel G. Amen, un neuroscienziato psichiatra, autore del bestseller del New York Times Cambia il tuo cervello, cambia la tua vita definisce l’avocado come uno dei migliori alimenti per mantenere un cervello sano, in grado di aiutare a prevenire il morbo di Alzheimer. Questo non solo per via dei benefici per la salute dato dal contenuto di acidi grassi omega-3…

Alto contenuto di Vitamina E. Una rivista internazionale chiamata Disturbi e Malattie Associate all’Alzheimer, ha riferito le sue conclusioni dopo anni di studi clinici sull’avocado: “Alte dosi di vitamina E possono neutralizzare i radicali liberi e l’accumulo di proteine per invertire la perdita di memoria nei pazienti affetti da Alzheimer.”

I sintomi del morbo di Alzheimer si possono invertire nelle fasi iniziali e ritardare la progressione della malattia. Il contenuto di folato aiuta a prevenire la formazione di fibre nervose aggrovigliate associate all’Alzheimer.

Se ti interessa saperne di più e approfondire l’argomento su una nuova tecnologia in grado di ripristinare la memoria nei soggetti affetti da Alzheimer, puoi leggere l’articolo Niente più farmaci per l’Alzheimer. Questa nuova tecnologia è in grado di ripristinare la memoria.

Proprietà dell’avocado

Le virtù e i benefici dell’avocado sono davvero tantissime per poterle menzionare tutte. Per questo motivo qui sotto cerchiamo quanto meno di offrirvi i primi spunti per entrare nel mondo nell’avocado.

L’avocado è un frutto molto consigliato per l’organismo. Le sue proprietà salutari sono ormai note e gli esperti lo suggeriscono da diverso tempo. Potete integrarlo nella vostra alimentazione per ottenere i seguenti effetti.

Antiossidante

La frutta in generale è consigliata per combattere i radicali liberi, si perché mangiando questo genere di alimenti potete appunto ottenere buone quantità di sostanze antiossidanti. In pratica l’avocado protegge dall’ossidazione cellulare. Questo frutto è uno dei cibi più indicati a tale proposito dato che è ricco di vitamina A, C, E e altri componenti. Quindi non dovete fare altro che mangiarlo spesso e abbinare anche altri cibi utili al caso.

Cuore

La salute del cuore è importante e per mantenerla dovete anche guardare cosa c’è sulla vostra tavola. Per combattere i radicali liberi e per ridurre anche i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, potete mangiare l’avocado. È infatti indicato per questo genere di effetti sul corpo.

Specifichiamo che presenta anche gli acidi grassi omega 3, i maggiori responsabili di quanto appena detto. Ricordate comunque che l’avocado non è miracoloso, però è di grande aiuto! Con questo cosa vogliamo dire? Semplicemente che non dovete riporre tutte le vostre speranze sul cibo, cercate anche voi di contribuire per il benessere della vostra salute attraverso la giusta attività fisica e la rinuncia di determinati vizi dannosi, primo tra tutti fumare.

Antinfiammatorio

L’avocado tra i tanti benefici offre anche un buon effetto antinfiammatorio. Parte di questo effetto lo si deve alla presenza della vitamina C. Il suo consumo è indicato per molte situazioni, tra cui i problemi come l’artrite. Per rendere possibile questo lo dovete mangiare spesso e cercarlo di associare alle verdure. Un’ottima combinazione antinfiammatoria vede l’avocado insieme al limone.

Seguici su Instagram

Immunostimolante

Si, tra i frutti dal maggiore effetto immunostimolante rientra anche l’avocado. Con i cambi di stagione è più facile ammalarsi e prendere tutti quei sintomi quali naso chiuso, mal di testa, ossa dolenti etc.

Tale effetto è dovuto soprattutto alla presenza della vitamina C, la quale protegge anche dallo stress ossidativo.

Saziante

Mai sottovalutare l’effetto saziante di un alimento. Per prima cosa la fame continua, compresa quella nervosa, non è d’aiuto durante un percorso di dimagrimento.

Spesso per contrastare questo senso di fame mangiamo prodotti come le merendine o i biscotti, i quali però sono molto dannosi a causa dei grassi e degli ingredienti contenuti. Molto meglio mangiare perciò un po’ d’avocado, magari insieme a uno yogurt e dei cereali.

Vitaminico

All’interno dell’avocado potete trovare tante vitamine. Ci sono quelle appartenenti al gruppo B, la vitamina A, la C e la K. Ma nel frutto è presente anche la vitamina E che è altrettanto utile al corpo e inoltre è un antiossidante. Dunque l’avocado è un ottimo vitaminico e consigliato da molti medici nutrizionisti.

Ossa

Utile anche per l’apparato scheletrico. I nutrienti concentrati nella polpa permettono al corpo di ottenere diversi benefici. Tra questi appunto, secondo gli esperti, pare che possa permettere alle ossa di rimanere in salute e allo stesso tempo di essere più forti. Lo si può definire un alimento indicato anche per prevenire l’osteoporosi.

Digestivo

È digestivo, questo è un motivo in più per mangiare il frutto d’avocado. Non dovete abusarne, anche se viene introdotto 3 volte alla settimana nella vostra dieta si dimostra un alimento utile ai fini di promuovere la digestione. È d’aiuto per favorire la motilità intestinale e pare che sia anche indicato per evitare la formazione di gas intestinali.

Utile in gravidanza

L’avocado aiuta a sviluppare nuove cellule tessuti, fattore importantissimo in gravidanza. Di base comunque è utile sempre per le donne, per esempio anche nel periodo dell’allattamento non deve mancare.

Come usare l’avocado

L’avocado trova tanti usi. Lo potete mangiare in molti modi per poter ottenere le sue fantastiche sostanze nutritive, così come lo potete impiegare in ambito estetico. Vediamo tutto nei paragrafi successivi!

In cucina

L’avocado può essere un vero protagonista nella vostra cucina. Lo potete mangiare così com’è, quindi privato della buccia e del grande nocciolo posto al centro. La polpa morbida e ricca di nutrienti ha un sapore che invoglia a mangiarla. Tuttavia questo prodotto è versatile a tal punto che in cucina è utilizzato anche come crema. Vi ricordo a tale proposito il famoso guacamole.

L’avocado lo potete anche abbinare alle uova, mettere nell’insalata, mangiare con i pomodori. È ottimo nei primi piatti come spaghetti, gamberi e avocado! C’è chi lo usa come alternativa al burro. Fidatevi, col tempo vi accorgerete da soli della sua grande versatilità in cucina.

Potete perciò mangiare l’avocado come frutto, oppure abbinarlo ad altri pasti. Sapevate che si può mangiare anche il nocciolo di avocado? Potete per esempio grattugiarlo sopra le vostre pietanze, avendo l’accortezza di rimuovere prima la pellicina che lo ricopre e di lavarlo bene. Altrimenti potete utilizzare il seme di avocado per preparare delle tisane. E’ utile contro i problemi gastrointestinali e contro la diarrea.

Campo estetico

L’avocado può essere considerato anche come il frutto della bellezza. Ovvero potete utilizzarlo come ingrediente base per la realizzazione di una maschera per il viso, come alleato per i capelli e altro ancora. Qui sotto sono riportati 3 usi utilissimi.

  1. I vostri capelli possono essere più belli, giovani e forti oltre che vantare una maggiore lucentezza. Come? Scopriamolo! Dovete prendere dell’olio extravergine d’oliva e mescolarlo con la polpa di avocado frullata oppure schiacciata con una forchetta. Lo dovete applicare sui cappelli umidi e lasciarlo così in posa per circa 15 o 20 minuti. Ricordatevi durante questo tempo d’indossare una cuffia. Successivamente procedete al normale shampoo.
  2. Adesso che avete visto il primo rimedio, scopriamone un altro che è utile per la pelle. Sempre con la solita preparazione, quindi avocado e olio d’oliva, potete realizzare un impasto cremoso da applicare sul viso. Questa maschera vi permette di avere una pelle molto più bella e sana. Non basta una sola applicazione, ma già dopo pochi trattamenti potete appunto notare gli effetti. Vi ricordiamo che è utile sopratutto per l’azione antiossidante, quindi non si parla solo di bellezza ma anche della vostra salute!
  3. Uno scrub esfoliante per le mani a base di avocado? Si, si tratta di un prodotto fai da te che già molte persone hanno inserito nel proprio repertorio di rimedi naturali. Il prodotto che adesso andiamo a vedere è utile per le mani, però volendo lo potete usare anche per il viso, i piedi e tutto il resto del corpo. Si realizza con un cucchiaio di succo di limone, uno di farina d’avena e un avocado. Dovete per prima cosa frullare il frutto. Successivamente aggiungete gli altri ingredienti. Usatelo per fare un lieve massaggio locale.

Controindicazioni dell’avocado

Il frutto come abbiamo visto è un grande alleato per il corpo, tuttavia l’avocado ha pur sempre le sue controindicazioni. Dovete pertanto consumarlo solo quando siete certi di non riscontrare problemi e in dosi moderate.

Sicuramente se è la prima volta che lo mangiate assaggiatene solo un pezzetto per vedere se non ci sono reazioni d’intolleranza. Se siete allergici o avete un’intolleranza verso questo frutto non mangiatelo. In genere se avete problemi con i kiwi molto probabilmente non dovete neppure mangiare questo alimento. Chiedete comunque a un esperto.

Non abusate con il consumo perché può causare gas intestinale, costipazione e nausea.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

One Response

  1. Gabriele 3 Novembre 2018

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.