Semi di limone, trucchi per piantarli a partire da una tazza!

Loading...

semi di limone possono rappresentare un’esperienza molto interessante se coltivati. Soprattutto se vengono coinvolti dei bambini. Far svolgere ai più piccoli queste attività infatti, può portare tutta una serie di benefici. Vediamo come piantare e usare i semi di limone.

Molte persone si chiedono se sono commestibili. Capita di “buttarli giù” mentre si mangiano piatti conditi con il succo di limone. Tuttavia c’è da dire che non andrebbero mangiati. Se capita ogni tanto non è un problema ma grandi quantità di semi o ingerimenti prolungati nel tempo possono causare una serie di conseguenze, tra cui problemi allo stomaco. Perciò a livello di giardinaggio potete usarli per piantare alberi di limone e usarne poi i deliziosi agrumi.

Come piantare i semi di limone

Potete piantare i semi di limone nel classico modo, cioè nel terreno del vostro giardino o della vostra terra. Tuttavia c’è un esperimento molto carino che potete fare con i più piccoli e che li renderà più sensibili e responsabili verso la natura, la vita e gli esseri viventi. Questa pratica trasmette loro una passione che non ha nulla da invidiare a nessun altro passatempo. Osservare lo sviluppo di un essere vivente come un seme porta felicità. Avete mai fatto caso allo sguardo di un bambino mentre osserva lo sviluppo di un fagiolo “magico”?

Ma qualcuno avrebbe mai pensato di far crescere dei limoni in una tazza? Ebbene è fattibile, abbiamo bisogno soltanto di un po’ di terriccio e di semi.

Come far crescere semi di limone partendo da una tazza

Scegliete i semi più grandi (meglio formati) di limoni o anche pompelmi, e puliteli dalla loro pelle esterna. Metteteli a bagno in acqua per 6-7 giorni, assicurandovi di cambiare l’acqua ogni giorno per evitare la formazione di muffe o alghe. Noterete che, dopo una settimana immersi in acqua, dai semi spunterà una piccola radice.

Procedimento

  • Mettete delle piccole pietre sul fondo per facilitare il drenaggio dell’acqua;
  • Aggiungete del terriccio umido, e mettete i semi con le estremità verso il basso delicatamente, evitando di rompere le radichette;
  • Lasciate almeno 5 mm di spazio tra i semi;
  • Coprite i semi con sabbia grossolana o ghiaia, oppure semplice terriccio;
  • Inumidite il terriccio con dell’acqua ogni due giorni;
  • Dopo circa 7-8 giorni dovrebbero spuntare i primi germogli;
  • I germogli possono essere trapiantati in un altro contenitore se lo si desidera.

Dopo 3-5 mesi, trapiantate le piantine (preferite quelle più grandi e più sviluppate) in singoli vasi con diametro più largo. Potete utilizzare la stessa composizione di terriccio, ghiaia, sabbia di prima.

Posizionate le piantine di limone in stanze delle casa fresche e luminose, senza essere troppo fredde in inverno. Sempre in inverno date loro dell’acqua con moderazione, senza lasciar asciugare troppo il terreno.

In primavera potate i rami, in questo modo favorite lo sviluppo di nuovi rami, e si svilupperà una bella chioma folta. Per vedere i frutti dovete innestare le piante, procedura da eseguire nei mesi di maggio e giugno.

Con le giuste cure può diventare un bellissimo albero di limoni da tenere in casa. In estate non dimenticatevi di innaffiarlo in maniera frequente, e posizionatelo preferibilmente in una stanza dove circola aria fresca.

Come usare i semi di limone

I semi di limone potete usarli per far nascere delle piantine, proprio come abbiamo appena visto. Se avete voglia e lo spazio potete curare un vero e proprio albero di limoni così da avere sempre freschi e a portata di mano i vostri agrumi. Come vi dicevo prima non sono commestibili i semi però vengono sfruttati molto sotto forma di essenza nel settore chimico. Questo tipo di olio essenziale non è quello che siete abituati a usare, ricavato dalla scorza, ma è specifico per l’uso in settori professionali.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

5 Comments

  1. Alessandro 13 Aprile 2018
  2. Felix 30 Maggio 2018
  3. Mapirocca 30 Dicembre 2018
  4. Rinella Carugati 9 Marzo 2019
  5. Heoos 7 Maggio 2019

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.