Grazie a questi 3 ingredienti puoi fare facilmente in casa del pane senza glutine e con pochi carboidrati


Seguici su Instagram

Quando consiglio alle persone di evitare cibi ricchi di glutine (cosa che faccio regolarmente) una delle risposte più comuni è “non potrei mai fare a meno del pane”.

Non mi sorprende – il pane è delizioso, ed è probabilmente uno degli alimenti principali della nostra dieta durante la crescita. Ma è anche tossico. Per molte persone, il glutine (e quindi il pane) può infiammare il fegato, annebbiare il cervello, far ingrassare, e potrebbe provocare malattie del sistema immunitario. In più, il grano è molto soggetto alla proliferazione di muffa e micotossine, che portano con se diversi problemi di salute, dai disturbi ormonali al cancro.

Loading...

Non c’è da meravigliarsi dunque se parecchie persone si stanno convertendo al gluten-free.

Così come la dieta gluten-free sta diventando più popolare, anche l’utilizzo del pane gluten-free con pochi carboidrati è in forte aumento. Talvolta il pane gluten-free non è migliore del pane che imita. Qualche volta infatti esso contiene gli stessi livelli glicemici e ingredienti derivati dal mais, dalle patate o dalla soia.

Come avere in casa un pane sano e a basso contenuto di carboidrati

Ed ecco che entra in gioco il pane bulletproof, ovvero povero di carboidrati. Questo pane è composto da grasso e proteine puri, che permetterà al vostro organismo di bruciare grassi e produrre energia chetogenica). Inoltre è un ottimo sostituto del pane normale, sia come consistenza che come sapore. Provatelo con hamburger, lattuga e pomodoro, è compatto e gommoso abbastanza da poter rimpiazzare il pane normale in quasi tutte le ricette.

Vi ho detto che è composto da soli tre ingredienti?

Imparate a prepararlo guardo questo video dell’ambasciatrice del pane Bulletproof  Veronica Culver.

Ricetta del pane Bulletproof (pane con pochi carboidrati)

Pe 1 pagnotta:

Seguici su Instagram

Istruzioni:

  • Preriscaldate il forno a 325 gradi:
  • Imburrate una teglia (preferibilmente una teglia di ceramica. Così il pane cuocerà senza attaccarsi e la teglia non rilascerà sostanze chimiche);
  • Sbattete i 6 bianchi d’uovo finché non monteranno. Se non li monterete bene, collasseranno quando aggiungerete i tuorli e la polvere di proteine;
  • Dunque aggiungete mezza tazza di polvere di proteine per Bulletproof , i 6 tuorli incorporateli fino a che non avrete un composto morbido;
  • Imburrate una teglia, aggiungete il composto e inserite in forno. Cuocere per 40 minuti.
  • Una volta ben cotto, fate raffreddare e servite. Se avanzano delle fette potrete conservarle in frigo per qualche giorno.

Raccomandazioni per riscaldare il Bulletproof:

  • Scaldare una padella a fiamma medio-alta e aggiungere del burro, aggiungete le fette di pane e lasciatele in padella fino a quando non si tosterà per bene, circa 30 secondi per lato. Attenzione a non bruciarle.

Tenete a mente che il colesterolo ossidato del rosso d’uovo cotto può causare un po’ di infiammazione, quindi non mangiatelo tutti i giorni.

 

 

 

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

Potrebbe Interessarti

172 Condivisioni

Aggiungi un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

banner