Perché le donne forti quando chiudono una relazione sono categoriche e irremovibili: 8 motivi.

Le donne forti le riconosci subito. Sono libere, determinate e volitive. Sanno quello che vogliono dalla vita e si impegnano per ottenerlo, senza per questo rinunciare a un femminilità autentica e affettuosa. L’uomo che vive con loro è fortunato perché ha accanto una compagna che non sta con lui per bisogno o necessità ma semplicemente perché lo ama. La donna “strong” è pienamente consapevole di poter vivere la sua vita da sola, ma sa che in due è molto più divertente ed entusiasmante. È tutto idilliaco? Niente affatto perché esiste un rovescio della medaglia tra i più duri da affrontare. Quando la storia d’amore finisce, la donna forte si mostra categorica e irremovibile e noi ti spieghiamo perché.

Lei balla da sola

Spesso la donna forte è stata messa a dura prova dalla vita fin dalla giovane età. I problemi che ha affrontato e le delusioni che ha collezionato l’hanno resa consapevole che siamo tutti “uno, nessuno e centomila”. Le persone indossano maschere e può capitare, a un certo punto del percorso a due, che quella della persona amata cada all’improvviso svelando una realtà totalmente diversa. Lei lo sa ed è questo il motivo per cui non metterà mai la propria felicità nelle mani di un altro. Ha capito prima delle altre che se la serenità ce l’abbiamo dentro, nessuno può portarcela via!

Sa cosa vuole

Ti sei mai chiesta a cosa serve l’esperienza? La donna forte se lo è chiesto subito, sin da piccola, e questo lavoro introspettivo l’ha portata a una conclusione molto importante. Quello che viviamo, le esperienze che collezioniamo, servono a uno scopo ben preciso: costruire la nostra identità attraverso la consapevolezza delle cose che vogliamo e di quelle che non vogliamo. Questo, tradotto in parole povere, vuol dire che se il partner mostra un lato che fa parte della lista dei suoi no, non avrà nessun problema a troncare la relazione senza guardarsi mai indietro. Ti sembra un atteggiamento crudele? Niente affatto, è salvifico per entrambi i partner, perché non ha senso procedere in un rapporto sbagliato.

Il rispetto

Quello che rende le donne forti così attraenti è l’estremo rispetto che hanno per se stesse. Non avranno nessun problema quindi a mettere da parte un partner che le denigra o cerca di sminuirle. Non vogliono un fidanzato che le riscaldi d’inverno, ma uno che sappia amarle e rispettarle in tutte le stagioni dell’anno e della vita, qualcuno capace di resistere alle intemperie e alle tempeste dell’esistenza, senza aver bisogno di sminuirle per dimostrare chi è il più forte. È vero, sono esigenti perché pretendono di avere accanto l’anima gemella, ma sono capaci di un amore unico, viscerale ma sempre nel rispetto della reciproca indipendenza.

La donna forte dà molte possibilità ma non ti implora di restare

La sua visione della vita è lucida e consapevole. Sa che ognuno di noi è un essere umano che sta affrontando un percorso di crescita che non avrà mai fine. Ogni giorno si impara qualcosa, migliorando e smussando i lati del carattere più aspri e nascosti e lei è consapevole che ognuno di noi è un piccolo “lavoro in corso”. Nessuno nasce perfetto ma tutti abbiamo la possibilità di migliorare, anche in nome dell’amore. Questo è il motivo per cui non ha nessuna remora a concedere molte possibilità. Il problema è che se il partner decide di ignorarla, perseverando nelle cose sbagliate, la porterà ad andarsene per sempre.

Ma cosa succede se è il compagno a dire basta? Sicuramente non lo implorerà di restare. La nostra “strong woman” ha visto avvicinarsi la fine già da tempo e lo sa quando qualcosa è irrimediabilmente terminato. Pur soffrendo, non sarà devastata dall’assenza ma continuerà ad andare avanti, con una cicatrice in più sul cuore.

La negatività? No grazie!

Sai cosa ci piace delle persone forti? La loro innegabile positività, la capacità non solo di vedere il bicchiere mezzo pieno ma di saper cogliere al volo le opportunità migliori. Da questa caratteristica ne nasce un’altra fondamentale: se il partner è pessimista e negativo, non tarderanno molto a chiudere in modo definitivo la relazione. Vedere tutto nero è una zavorra che non sopportano perché hanno faticato a lungo per volare da sole e non possono tollerare di avere accanto una persona che le vuole affondare di nuovo. Saranno sempre pronte ad affrontare i problemi al fianco del compagno ma non riusciranno mai a tollerare lamentele e soprattutto atteggiamenti tossici e distruttivi. La vita le ha portate a sbocciare come il più prezioso dei fiori e hanno bisogno del sole per continuare a splendere, non dell’oscurità.

La fatica non la spaventa

Se dovessimo raffigurarla nelle vesti di un animale, la donna forte sarebbe la fenice che risorge dalla cenere. Non ha importanza quante volte cade, ma quante si rialza. Per questo motivo non rimarrà mai con una persona perché ha paura o perché la spaventa affrontare il viaggio esistenziale da sola. È faticoso, ne è consapevole, ma l’impegno non l’ha mai spaventata. Le sfide le accetta a braccia aperte così come i nuovi inizi. La sua resistenza agli sforzi è una garanzia anche durante la storia d’amore. Lei non si stancherà mai di impegnarsi, purché non lo faccia da sola.

L’onestà

La donna forte non teme la verità. Sarà la prima dire che è andata a prendere un caffè con l’ex e la prima a parlare di cosa le passa per la testa perché non tollera di lasciare all’oscuro il partner. Il rovescio della medaglia è che in cambio pretende la stessa lealtà e se scopre una bugia, sente venir meno la fiducia e con essa l’intero rapporto.

Non guardare mai indietro

Sembra quasi uno scioglilingua ma per la donna forte il passato è realmente… passato. Non ama guardarsi indietro perché il suo sguardo è rivolto al futuro e alle opportunità che la stanno aspettando. Non ha senso rimanere ancorata a posti già esplorati o a relazioni che non le hanno portato nulla di buono. Inoltre una donna forte non ha bisogno di un partner che la sostenga economicamente. Lei sa dove sta andando e nessuno la può fermare. Per questo, quando la relazione è ancora in vita, desidera che il compagno abbia una vita indipendente e ricca di soddisfazioni personali perché sa che nessuno è soltanto padre, madre, compagno o figlio. Non ragiona per compartimenti stagni ma è consapevole che la felicità deriva dalla piena realizzazione in qualsiasi campo.

In conclusione, la donna forte considera la relazione come uno sport di squadra in cui ognuno dei partecipanti colma le debolezze dell’altro e ne sostiene i punti di forza, con lealtà e fiducia. Starle accanto è un privilegio, dimenticarla è quasi impossibile.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

One Response

  1. Fabio 13 Febbraio 2020

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.