Mamoncillo: proprietà, benefici e usi del lime spagnolo

Loading...

Dopo aver imparato i benefici di questo incredibile frutto chiamato mamoncillo, vorrai averlo sempre in cucina.

E’ comunemente conosciuto come il lime spagnolo, ed è estremamente efficace contro l’insonnia e migliora la funzione del cervello. Il mamoncillo è originario del Sud America, ma cresce anche ai Caraibi e nell’America Centrale. Esso ha una consistenza delicata, gelatinosa, soffice e un guscio resistente. Le persone accompagnano con del chili, del lime e un pizzico di sale poiché ha un sapore dolce.

Secondo gli esperti, questo frutto è una combinazione di lime e lici, la ciliegia della Cina. In realtà, la sua popolarità negli Stati Uniti è dovuta alla sua somiglianza con i lime, ma è giallo o arancione. E’ un frutto colorato con la polpa che racchiude i semi.

Proprietà del momocillo

Questo frutto miracoloso contiene numerose sostanze nutritive, quali:

  • Minerali
  • Amminoacidi
  • Vitamina C
  • Proteine
  • Vitamine B1,B3,B6 e B12
  • Ferro
  • Tiamina
  • Acidi grassi insaturi (oleico e linoleico)
  • Riboflavina
  • Fibra
  • Triptofano
  • Niancina
  • Tannini
  • Calcio

Sono sostanze importantissime per il corpo ed è proprio grazie a loro che il lime spagnolo ci permette di accedere a una lunga serie di benefici. Tra cui:

  1. Grazie alla sua grande quantità di fibre,questo frutto è utile per prevenire alti livelli di colesterolo.
  2. Sempre le fibre sono utili per prevenire i problemi di costipazione cronica.
  3. In più è ricco di vitamina A grazie alla quale un’assunzione regolare aiuta a previene la formazione di calcoli renali e potenzia allo stesso tempo il sistema immunitario.
  4. È ricco di fosforo, minerale che bilancia gli ormoni, aiuta la digestione, cura i problemi di asma, e abbassa la pressione sanguigna.
  5. Esso possiede anche grandi quantità di minerali quali il calcio, che rinforza i denti e le ossa, e numerosi antiossidanti che prevengono la formazione dei radicali liberi e il cancro.
  6. Gli esperti affermano che il mamoncillo contiene un componente fenolico che rinforza il sistema immunitario e previene le malattie cardiovascolari.

Al mamoncillo vengono attribuite tante alle proprietà interessanti. Si dice che assumendolo possiamo eliminare i parassiti intestinali ma anche prevenire malattie delle vie respiratorie come le bronchiti. Va anche a stimolare la produzione dei globuli rossi, fattore importantissimo per prevenire l’anemia.

Molte persone decidono di assumere mamoncillo perché si dice che possa intervenire in presenza di vari tipi di infezioni, in particolar modo quelle gengivali e quelle del tratto urinario. Migliora anche il sistema riproduttivo, riduce i trigliceridi del sangue e può essere usato per vari problemi che riguardano l’epidermide.  Inoltre, in caso di diarrea, combinate qualche seme di mamocillio tostato con del miele e risolverete subito il problema.

Grazie alle grandi quantità di sostanze nutritive, questo frutto è estremamente benefico per la salute generale del nostro corpo. Dunque, non aspettare oltre e aggiungilo al tuo regime alimentare il prima possibile!

Come usare il mamoncillo

Il mamoncillo potete consumarlo come un qualsiasi frutto. Non è solo la polpa però a essere usata nella medicina naturale. La polpa è utile per eliminare le tossine dall’organismo, le sue foglie per ottenere rimedi capaci di intervenire sull’intestino, contrastando la costipazione. Ci sono poi i calcoli renali e il colesterolo elevato che vengono sempre trattati con le foglie del mamoncillo. I semi invece sono utili in caso di diarrea. Il succo per l’avitaminosi.

Il mamoncillo ha un sapore che varia molto in base a qual è il grado della sua maturazione. Ma questo è comune a tutti i frutti. Se lo mangiate un po’più acerbo il sapore è acido, se lo mangiate al giusto grado di maturazione è dolce.

Curiosità sul mamoncillo

Il mamoncillo (Melicoccus Bijugatus) appartiene alla famiglia di soapberries Sapindaceae.Probabilmente lo conoscete già ma non con il nome di mamoncillo. E’ famoso anche con il nome di lime spagnolo, genip, genipe, guinep, canepa, mamon, quenepa, chenet, limoncillo e mamon.

E’ un albero che cresce soprattutto nei climi tropicali, come per esempio a Cuba, i Caraibi, a Purto Rico, nella Repubblica Dominicana, ad Haiti, nell’America Centrale e in tutto il Sud America.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

One Response

  1. ilario gaggi 21 Novembre 2016

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.