Come rendere “speciale” Happy di Pharrell Williams anche per i non udenti. Un’iniziativa stupenda di questi ragazzi!

Ascoltare e immergersi in una bella canzone è vista da tutti noi come una cosa assolutamente normale e naturale, un semplicissimo gesto che diamo per scontato, ma che così scontato non è. Non tutti purtroppo possono godere delle meraviglie della musica. Per le persone non udenti questo non è possibile, loro non sanno cosa significa entrare in vibrazione con la propria canzone preferita.

Seguici su Telegram

Ed è proprio per questo che è nata una brillante idea in aiuto di quelle persone che non hanno avuto la nostra fortuna ma che hanno sicuramente i nostri stessi diritti. Questo video-clip , realizzato dai ragazzi del Camp Mark Seven al Deaf Film Camp, ripropone in chiave “molto originale” una delle canzoni più di successo di quest’anno: ecco “Happy” di Pharrell Williams in una nuova versione che vi strapperà un sorriso. Buon Divertimento!

 

Loading...

Nasce così “Happy” di Pharrell Williams in versione ASL (American Sign Language), ideata e composta da Rosa Lee Timm e Azora Telford. Veramente una bellissima iniziativa che non comprende soltanto questa canzone (link qui sotto). Bravi ragazzi, grazie a voi molte persone si sentiranno più Happy!!

Seguici su Telegram

fonte: CM7 Deaf Film Camp Read

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

One Response

  1. NeosPaola 3 Settembre 2014

Aggiungi un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

banner