L’importanza dei cani per il nostro benessere.

Che i cani facciano bene alla nostra salute è un fatto risaputo, ci sono numerosi studi riguardo ogni singolo beneficio che un dolcissimo cane può apportare nella nostra vita. Del resto il migliore amico dell’uomo è proprio il cane!
Inoltre, tenere un cane si rivelerà molto utile durante la crescita del tuo bambino: infatti rapportarsi con i cani sin da piccoli gioverà allo sviluppo della loro personalità.

Tutti i benefici che apporteremo alla nostra vita in compagnia di un cane.

L’American Heart Association afferma che la compagnia di un animale domestico faccia bene al cuore, mantenendolo più sano e riducendo anche il rischio di contrarre malattie cardiache.

Un cane in casa porta numerosi vantaggi anche nell’ambito delle allergie, che saranno drasticamente ridotte. Inoltre, alcuni batteri portati in casa da un cucciolo, aumenteranno le difese immunitarie di grandi e piccini, in alcuni casi prevenendo anche alcuni attacchi di gastroenterite.

La compagnia di un cagnolino aiuta a mantenersi in forma. Ogni cucciolo ha la necessità di uscire e passeggiare un po’, perciò portare i cani a spasso ci eviterà di condurre una vita troppo sedentaria, favorendo invece incontri interessanti, rendendoci più socievoli e disponibili verso il prossimo.

Recentemente è stato consentito l’accesso ai cani e ai gatti in alcuni Ospedali, in modo da contrastare l’inevitabile mancanza verso il proprio cucciolo che si andrà a provare durante lunghi ricoveri.

Cos’è la Pet Therapy

La pet therapy è inoltre molto utile per migliorare la convalescenza del malato: riduce i livelli di stress, ha un effetto molto positivo sugli stati d’ansia e abbassa addirittura i livelli di colesterolo.
Questa terapia è molto utile anche con pazienti colpiti da disturbi dell’attenzione, dell’apprendimento, psicomotori, nevrosi ansiose e depressione, sindrome di West, sindrome di Down, demenze senili, sclerosi multipla, patologie psicotiche e autismo.

Se ci ritroviamo davanti a bambini affetti da autismo, un piccolo amico a quattro zampe li renderà più socievoli e meno aggressivi, risollevando anche l’umore dei genitori.

Secondo alcuni studi, la vicinanza di un cane è il segreto per una vita felice e longeva: il cucciolo infatti ci renderà più felici e ci farà sentire meno soli, aiutando anche a prevenire stati di depressione e a ridurre notevolmente lo stress nella vita di tutti i giorni.

Infatti, grazie ad uno studio pubblicato sulla rivista “Society & Animals“, si è scoperto che chi ha un cane, ride più frequentemente rispetto a chi ha gatti o a chi non ha animali domestici e si sa, ridere fa bene alla salute!
Inoltre, l’abbraccio di un cane produce l’ossitocina, ormone della felicità.

Cane è sinonimo di fedeltà

Alla lontana, questi animali, discendono dai lupi che, come è noto, vivono in branco. Quando un cane viene adottato da una famiglia, questo inizierà a vedere ogni membro del nucleo familiare come parte del “branco”, perciò gli resterà fedele a vita, proteggendoli quando possibile.

Proprio riguardo alla protezione che hanno i cani nei nostri confronti, si può affermare con sicurezza che in alcuni casi riescono a salvarci la vita, come quando riescono a presagire gli attacchi epilettici circa 15 minuti prima e, se adeguatamente addestrati, iniziano ad abbaiare in modo forte costringendo il malcapitato a sedersi, in modo da limitare al minimo i danni dell’attacco epilettico.

Secondo uno studio dormire con un cane migliora anche la qualità del sonno e, anche se molte persone sono scettiche riguardo al dormire con i propri animali domestici, tentar non nuoce.
Si attesta anche che la vicinanza di un cane, riesca a prevenire nei bambini l’eczema (dermatite atopica) e attacchi d’asma.
Inoltre, la vicinanza di un cane renderà i vostri bambini più responsabili: quando i bambini inizieranno a capire che anche i cani sono in grado di provare sentimenti, smetteranno di vederli come oggetti e cominceranno a rispettarli. Grazie ai cuccioli, anche i bambini impareranno ad essere fedeli e sensibili, soprattutto verso le ingiustizie e i problemi degli altri. Impareranno anche a condividere, perché crescendo insieme, cani e bambini si ritroveranno a dover condividere giocattoli, gli spazi, il letto e anche le attenzioni degli adulti.

Una piacevole certezza al rientro a casa

Vogliamo poi parlare dell’accoglienza in casa da parte di un cucciolo dopo una giornata stressante al lavoro? Non ci sono parole per descrivere la felicità e l’amore negli occhi del cane quando capisce che siamo finalmente tornati a casa, ed è bellissimo essere accolti dalle feste, dagli abbai e dalle leccatine varie.
Le carezze, gli occhioni dolci, quando appoggiano la testa sul vostro ventre, quando cercano costantemente il contatto, quando piangono mentre li lasciate soli in casa… Questi sono solo alcuni dei gesti per esprimere l’amore puro ed incondizionato che questi dolcissimi cuccioli provano nei vostri confronti, perché nella vostra vita potrete avere più di un cane, ma i cani avranno solo voi come famiglia ed è importante accudirli al meglio, coccolarli spesso e farli sentire amati.

L’entusiasmo dei cani è poi contagioso: come si fa a rimanere impassibili davanti ad un cucciolo giocherellone che magari è intento a rincorrere una palla o a scherzare con i suoi giocattoli? E’ proprio per questo che un cane migliora la vita e vi rende più felici.
Quando vi sentite tristi, i cani lo capiscono. Sono profondamente empatici e sicuramente dopo un po’ ve li ritroverete al vostro fianco pronti a risollevarvi l’umore e a strapparvi qualche risata. E se vi dovesse scappare una lacrima? Nessun problema, la lingua ruvida del vostro cagnolino sarà lì a catturarla per voi.

Come elaborare il lutto per la morte del proprio cane.

La morte di un animale domestico non è mai semplice o meno dolorosa da sopportare rispetto alla morte di un umano.
Con il cane, ma così come con tutti gli animali domestici, si instaurerà inevitabilmente un rapporto molto forte, arrivando addirittura ad essere considerati come membri e parte integrante della famiglia, perciò sarà normalissimo provare un dolore straziante quando verranno a mancare.

E’ importante prendersi tutto il tempo necessario per realizzare e accettare ciò che è successo, senza alcuna fretta, senza sopprimere i propri sentimenti. Piangere e sfogarsi può solo che fare del bene.
Prima o poi riuscirete ad andare avanti, portando il cucciolo sempre nel vostro cuore.

Vi renderete conto che avete provato un amore forte che va oltre ogni limite e presto o tardi, potrete riversare tutto il vostro amore su un altro cucciolo. Nessuno penserà che così facendo vogliate sostituire il cane precedente: avete solo tanto affetto da dare ed è giusto così.
Prendetevi tutto il tempo necessario e alla fine tornerete a provare nuovamente quella sensazione di benessere tanto desiderata.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.