Carenza di magnesio: quali sono i sintomi?

Loading...

Molte persone non lo sanno ma soffrono di carenza di magnesio. Secondo gli esperti tale problema riguarda il 70% della popolazione ma ben pochi ne sono consapevoli. Alcuni sintomi, come l’ansia e i leggeri stati depressivi, non vengono ricondotti alla scarsità di tale minerale all’interno dell’organismo.

Ed è un problema questo perché il magnesio è responsabile di ben 300 reazioni chimiche ed è importante per una lunga serie di fattori come il buon funzionamento del sistema immunitario per esempio ma anche il metabolismo.

Tra le cause della carenza di magnesio troviamo un insufficiente apporto di questo minerale attraverso gli alimenti, ma anche disturbi quali l’alcolismo e la dipendenza da caffè si trovano in prima linea. In realtà l’alcolismo cronico è una causa più comune nella società occidentale.

Può essere poi la conseguenza di altri disturbi come per esempio la pancreatite, le ulcere, le coliti e anche il morbo celiaco.

7 segnali per cui potresti soffrire di carenza di magnesio

  1. Difficoltà a dormire

    Secondo gli esperti una carenza di magnesio può portarvi anche ad avere problemi a dormire. Nello specifico il corpo non è infatti in ottima forma, anzi si può verificare (come effetti collaterali) irrigidimento a livello degli arti.

    Per tornare a una situazione normale e di benessere non dovete fare altro che riportare il giusto apporto di magnesio nell’organismo. Naturalmente non dovete intervenire prima di aver consultato il medico, il quale appunto deve constatare una reale carenza di questo sale minerale.
  2. Maggiori situazioni di ansia

    Quando il corpo non riceve i giusti nutrienti, o non riesce a ottenere buoni livelli di vitamine e sali minerali, subentrano appunto i problemi di salute più o meno lievi! Una carenza di magnesio può dare quindi vita ad alcuni disturbi che riguardano la sfera psichica. Per cui dal nervosismo, all’apatia e tutti quegli stati ansiosi che non fanno vivere con tranquillità.
  3. Depressione

    Più di un medico si è espresso favorevole all’opinione che la depressione e la carenza di magnesio spesso possono essere correlate fra loro! C’è comunque ancora da fare luce su quanto appena detto, visto che si parla solo d’ipotesi scientifiche. Ciò non toglie che uno stato depressivo può avere origine proprio da uno scarso apporto di magnesio nella dieta.
  4. Problemi alle ossa

    I sali minerali sono importantissimi anche per l’apparato scheletrico. Infatti il magnesio e il calcio non devono mai mancare in un sano regime alimentare. Non dovete fare altro che assumerlo nelle giuste quantità. Ci sono moltissime verdure e frutta ricca di magnesio e altri minerali. Gli studiosi infatti ci spiegano che il magnesio è d’aiuto al corpo quando si tratta di assimilare la vitamina D, questa amica delle ossa.

    Non solo, il magnesio è importante per far si che la calcitonina, un ormone che estrae il calcio da muscoli e tessuti molli, lavori bene. Lo scopo di questo ormone è di prendere il calcio assorbito e deve essere immagazzinato nelle ossa.
  5. Spossatezza (fisica e mentale)

    Quando il magnesio scarseggia nel corpo si hanno appunto effetti collaterali di ogni genere. Oltre a quanto avete letto, un altro effetto spiacevole dovuto dalla carenza di questo minerale riguarda la spossatezza fisica e mentale. Ovvero l’avete la continua sensazione di essere stanchi. Questo riguarda tanto la mente quanto il corpo. Se l’alimentazione non basta a portarvi le giuste quantità di magnesio potete optare per fare uso d’integratori naturali e di sali minerali, nello specifico di magnesio.
  6. Crampi muscolari

    Mai sentito parlare di crampi muscolari dovuti da una carenza di magnesio? Il corpo è soggetto a molti disturbi e questi riguardano spesso le carenze di vitamine e sali minerali. Attenzione però, non è così facile come sembra riportare il corpo in buona salute! Se abbondante con il magnesio (e quindi ne avete troppo nel sangue) gli effetti collaterali si faranno ugualmente sentire. Serve appunto l’equilibrio, quindi ne poco ma neppure molto. La carenza di questo minerale comporta anche gli spasmi muscolari.
  7. Arterie calcificate

    Un altro sintomo della carenza nutrizionale di magnesio è la comparsa del problema noto come arterie calcificate. Per fortuna non è comune ma può sempre presentarsi. Tra le conseguenze ci sono malattie cardiache e infarti.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.