Olio essenziale di origano, benefici, proprietà e usi di quest’olio tuttofare

L’olio di origano è un prodotto che potete tranquillamente comprare nei negozi specializzati oppure su Amazon. Si tratta appunto di un essenza molto apprezzato. Ma a cosa serve e quali sono le sue proprietà di questo olio essenziale di ottima qualità? E’ noto soprattutto per essere un antinfiammatorio ed espettorante, agisce come antibiotico ed è famoso per i benefici che apporta alla pelle acneica.

Seguici su Instagram

Olio di origano, benefici e proprietà

1. Espettorante

L’olio essenziale di origano lo potete utilizzare come rimedio naturale dall’azione espettorante. Ovvero significa che libera le vie aeree da muco e catarro. Il suo impiego più noto è contro il raffreddore.  Si tratta di un rimedio popolare usato comunemente attraverso i suffumigi.

2. Antinfiammatorio e tonico

Tra le sue proprietà si annoverano anche quelle antinfiammatorie. L’olio di origano è da tempi remoti un alleato tutto fare per il corpo umano. Non certo a caso è considerato un “antibiotico naturale”. Dunque, può lenire il dolore (come per esempio il mal di testa) ma anche tenere ridurre la stanchezza fisica e mentale. Infatti se siete affetti da spossatezza un rimedio ottimo è anche la tisana all’origano.

Loading...

3. Digestivo

Molte sono le piante dalle capacità digestive e l’origano appartiene a queste alleate dell’uomo. Potete fare uso del suo olio per migliorare la digestione, i suoi impieghi sono interni o esterni. In quest’ultimo caso si fa riferimento all’olio di origano come unguento! Vi ricordo che in caso di abbuffate o digestione lenta è un valido alleato.

4. Igiene orale

L’olio essenziale di origano è davvero apprezzato per l’igiene orale. Le molte proprietà riscontrate in questo prodotto possono rendere la vita dura a numerosi batteri che vivono nella bocca. Più precisamente nel tartaro e nella placca. Esplica un’azione antibatterica, analgesica e antisettica molto potente.

5. Stress

Rilassa mente e corpo, la semplice inalazione infatti vi sarà utile al caso. L’olio di origano viene aggiunto anche alla vasca da bagno come rimedio contro l’ansia e alcuni disturbi tra cui reumatismi e artrite. Ancora più forte è l’azione rilasciata dall’essenza di origano.

6. Immunostimolante

La composizione chimica dell’olio di origano lo rende anche un buon alleato per il sistema immunitario. Potete impiegarlo contro le malattie da raffreddamento, ma si dimostra un buon rimedio anche per contrastare l’attività dei radicali liberi.

Seguici su Instagram

7. Contro asma e bronchite

Potete utilizzare l’olio essenziale di origano contro l’asma e la bronchite, così come contro le allergie che interessano le vie respiratorie. In questo caso si usa da massaggiare diluito in olio vettore (2 o 3 gocce in 30 ml) sopra il petto e la gola.

8. Antibiotico naturale

Come si usa l’olio di origano come antibiotico naturale? Alcuni studi parlano appunto di come può essere utilizzato in questo contesto. Sembra che la migliore azione sia quella che svolge nei confronti dell’E.Coli. Usarlo perciò sembra che possa regolare la salute dell’intestino.

9. Antiparassitario

Svolge una potente azione antiparassitaria contro il verme intestinale conosciuto come tenia. In realtà potete usarlo anche come repellente per le zanzare, i pidocchi, le zecche e qualsiasi insetto.

Olio di origano, come si usa?

Adesso vediamo come prendere l’olio di origano. Usare le essenze infatti richiede sempre un po’ di attenzione perché non sono prodotti comuni:

  • Suffumigi.  La posologia di questo olio suggerisce poche gocce (6 sono sufficienti) in acqua bollente. Quindi dovete solo prendere una pentola piena d’acqua (circa 1 litro) e portarla a ebollizione. Successivamente, dopo aver spostato la pentola dai fornelli, unite l’olio di origano. Copritevi il capo con un asciugamano e inalate i fumi che fuoriescono dalla pentola. Chiedete a un esperto per maggiori informazioni, c’è chi consiglia una volta durante l’arco della giornata altri due invece.
  • Mal di denti e non solo. Sapete che l’olio di origano è utile anche per aiutare i denti e alcuni disturbi che riguardano l’igiene orale? Offre un’azione antibatterica ed è anche un analgesico e antinfiammatorio. Quindi mal di denti (lieve) e gengiviti le potete trattare con questo prodotto. Ma ricordatevi che il rimedio definitivo a tutto questo lo potete ottenere solamente recandovi da un esperto, ossia un dentista.
  • Massaggi. In caso di dolori articoli e reumatismi potete effettuare dei massaggi con questo prodotto. La sua azione benefica interessa anche la pelle, quest’ultima può acquisire vari effetti come risultare più elastica e giovane nel tempo. Inoltre la purifica. Potete usarlo diluendolo in un qualsiasi olio vettore, come per esempio quello di mandorle dolci.
  • Aromaterapia: potete utilizzare l’olio di origano in aromaterapia così da purificare la casa ma vi serve anche per prevenire le malattie respiratorie. Vi occorre in questo caso un bel brucia essenze con dentro 1 goccia di olio per ogni metro quadrato di casa. 

Controindicazioni dell’olio essenziale di origano

Tanto efficace è vero, ma non per questo esente da controindicazioni. E’ altamente sconsigliato l’uso di quest’olio sulle donne in gravidanza, durante l’allattamento e anche sui bambini piccoli.

Ricordatevi di non applicarlo mai puro ma sempre e solo diluito in olio vegetale. Dovete usarlo piccole quantità alla volta. Se siete allergici alla menta, il basilico, la salvia o il timo potreste essere sensibili a questo prodotto perché appartengono alla stessa famiglia. L’uso dell’olio essenziale di origano per via orale è invece vietato.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.