Questo bambino è stato vittima di bullismo per via dei suoi capelli. Ecco perché li ha fatti crescere

Più di 2 fa, quando Christian McPhilamy aveva appena 6 anni decise di farsi crescere i capelli. Per tutto il tempo il bambino è stato preso in giro dai suoi compagni di scuola e spesso veniva scambiato per una bambina.

Seguici su Instagram

Nonostante tutto Christian non ha mai cambiato idea, lui aveva un obbiettivo molto speciale e per niente al mondo ci avrebbe rinunciato! Christian aveva deciso di donare le sue ciocche non appena avessero raggiunto la lunghezza di ben 25 cm. Cosa ne avrebbe fatto in seguito?
Le ciocche sarebbero servite per creare delle parrucche destinate bambini ai malati di cancro.

Il tutto iniziò così.

Quando Christian aveva 6 anni fu ispirato da una pubblicità progresso vista in tv. Si trattava di una campagna di sensibilizzazione sull’impatto del cancro sulla vita dei bambini, e quindi suoi coetanei, lanciata dal St. Jude Children Research Hospital in Florida.

Loading...

Per saperne di più: Facebook | floridatoday.com

Christian ha sacrificato per 2 anni e mezzo il suo “look da macho” per uno scopo molto speciale.

bambino-capelli-lunghi-7

Le sue lunghe ciocche di capelli avrebbero formato delle parrucche destinate ai bambini malati di cancro.

bambino-capelli-lunghi 1

I suoi compagni di scuola lo hanno preso in giro per via dei capelli uguali a quelli di una bambina.

bambino-capelli-lunghi 2

Anche gli adulti lo hanno incoraggiato a tagliarsi i capelli…

bambino-capelli-lunghi 3

..Ma non c’è stato niente da fare! Christian aveva intenzione di portare a termine il suo obbiettivo a qualunque costo.

bambino-capelli-lunghi 4

Seguici su Instagram

Il bullismo nei suoi confronti non l’ha di certo aiutato, ma Christian è un bambino forte nonostante l’età.

bambino-capelli-lunghi 5

Dopo 2 anni e mezzo i capelli di Christian hanno fruttato ben 4 code da 25 cm l’una.

bambino-capelli-lunghi-8

Questo bambino di soli 8 anni dovrebbe essere un esempio per tutti noi.

bambino-capelli-lunghi 6

Condividi questa storia con i tuoi amici.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

Potrebbe Interessarti

Potrebbe Interessarti

326 Condivisioni

Aggiungi un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

banner