Sindrome del tunnel carpale: prevenzione, cause e rimedi

La sindrome del tunnel carpale è un dolore che compare a causa del nervo frontale del polso compresso. Il nervo colpito è quello mediano e si estende dalla mano all’avambraccio. Quando è sottoposto a pressione o schiacciamento ecco che si manifesta la sindrome in questione.

Il nervo mediano serve a controllare sensazioni e impulsi di alcuni muscoli della mano. Quando questo nervo viene compresso il tunnel carpale viene schiacciato. Questo tunnel è un passaggio rigido e stretto e ospita sia il nervo mediano che i tendini.

Ma come si manifesta? Quali sono i sintomi? E le cause collegate? In questo articolo vi offriamo un approfondimento, con uno sguardo ai rimedi e alla prevenzione.

Loading...

Cause della sindrome del tunnel carpale

Spesso è congenita la causa, perciò il tunnel carpale può essere semplicemente più piccolo. Può dipendere però anche da traumi e ferite al polso, perciò fratture o distorsioni possono dare il via a questo genere di problema.

Non solo, può dipendere anche da problemi di alta natura come per esempio l’ipotiroidismo, l’artrite reumatoide, la ritenzione idrica, la menopausa, ma anche in caso di ciste o di tumore nel canale.

Non è certo invece che i movimenti ripetitivi del polso durante il lavoro possano in qualche modo andare a scatenare la sindrome del tunnel carpale o meno. Tale causa è comune invece per problemi come la tendinite o la borsite.

Secondo gli esperti però ci sono vari fattori di rischio. Per esempio le donne ne soffrono di più, così come chi soffre di diabete.

Sintomi del tunnel carpale

Il sintomo principale della sindrome del tunnel carpale è impossibile da non riconoscere. La mano e il polso è colpito da un formicolio e dopo questa sensazione si trasforma in un vero e proprio dolore molto acuto e pungente.

Il formicolio però non è l’unico sintomo della sindrome del tunnel carpale. Possono comparire infatti bruciori e dolori, ma anche prurito. Le zone più colpite sono il palmo della mano, il pollice, l’indice e il medio. Può provocare anche una sensazione di gonfiore.

All’inizio il sintomo si manifesta solo la mattina e poi scompare. Con il peggioramento del problema però il fastidio si può estendere anche nel resto della giornata.

Quando si cronicizza il rischio è di avere i muscoli del pollice compromessi in modo irreversibile. Per esempio una complicanza è quella di non distinguere più il caldo dal freddo.

Come prevenire la sindrome

Se si tratta di un fattore congenito c’è poco da fare, la miglior cosa è trattare il problema come meglio si può. Se è dovuto da una malattia occorre intervenire su di lei mentre se è provocato da una distorsione o fattura occorre aspettare i tempi fisiologici di guarigione.

Potete però prevenire la sindrome del tunnel carpale prendendo come possibile causa i movimenti ripetuti. Dovete cercare durante il lavoro di fare frequenti pause di riposo e piccoli esercizi, così da non stressare più del dovuto il polso. Cercate anche di tenere le mani al caldo indossando dei guanti senza dita.

Rimedi per la sindrome del tunnel carpale

Esistono una serie di rimedi utili per la sindrome del tunnel carpale. Prima però dovete accertarvi di soffrirne. Dovete perciò sentire il medico e dopo una serie di esami potrà diagnosticarvi o meno il problema. Prima di tutto esegue una diagnosi fisica e, in base ai dolori lamentati dal paziente sia durante il test, sia durante la giornata, può farsi un’idea sull’origine del dolore. Se effettivamente soffrite di questa sindrome esistono una serie di rimedi davvero utili ma comunque è il medico a dover individuare la cura e delle volte sono necessarie delle terapie farmacologiche o l’operazione chirurgica.

Esercizio fisico

Potete eseguire una serie di manovre al polso per ridurre i sintomi. Vi suggerisco di rivolgervi a un fisioterapista in prima battuta perché spesso dei trattamenti mirati possono risolvere completamente il problema.

In casa invece potete svolgere piccoli esercizi per migliorare la circolazione, come muovere i polsi in modo circolare, prima da una parte e dopo dall’altra.

Agopuntura

L’agopuntura ha fatto raggiungere risultati interessanti e ad alcune persone ha risolto definitivamente il disturbo, purché ovviamente non fosse a uno stato avanzato.

Funziona perché ai primi stadi della malattia la causa è l’infiammazione locale che porta all’edema. L’agopuntura ha sia un effetto anti-edemigeno sia antinfiammatorio. Ecco che può far scomparire i disturbi.

Se invece la sindrome del tunnel carpale è a uno stadio avanzato allora le terapie mediche non funzionano e l’agopuntura nemmeno. I rimedi possono aiutare solo a gestire i sintomi.

Yoga

Lo yoga è una disciplina altamente benefica e in tante circostanze diverse. E’ stato ampiamente dimostrato che può ridurre il dolore e allo stesso tempo rafforzare la mano. I sintomi grazie allo yoga sono molto più gestibili.

Impacchi localizzati

Per ridurre l’infiammazione eseguite degli impacchi locali con del semplice ghiaccio. Non usatelo in modo diretto ma sempre circondato da un panno pulito. Non applicate invece impacchi caldi perché, anche se sul momento può sembrare che i sintomi siano ridotti, in realtà peggiora nel tempo la situazione.

Può essere utile anche un impacco di farina di fieno greco. Mettetene a bollire 3 cucchiai n un bicchiere d’acqua. Dopo 15 minuti si è formata una pasta. Lasciatela raffreddare e applicatela dove sentite il dolore.

Bevande e alimenti antinfiammatori

Esistono diverse bevande e alimenti antinfiammatori. Possono quindi aiutarvi a gestire il dolore.

Potete per esempio bere una tisana di zenzero in polvere. In una tazza d’acqua bollente versateci la spezia e lasciate raffreddare. Agisce come antinfiammatorio.

Esistono anche diversi frullati ottimi allo scopo, come quello a base di zenzero, ananas e mela. Prendete una fetta di ananas, aggiungete 1 rondella di zenzero e mezza mela. Frullate e bevete appena fatto.

Infine c’è la tisana alla malva che è davvero utile contro le infiammazioni e vi aiuta a gestire perciò i dolori.


Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA

"Come preparare gli Incensi Sciamanici per eliminare stress ed energie negative da ogni ambiente"

DOWNLOAD NOW