Gelatina per le articolazioni: benefici e come si usa

E’ stato scoperto di recente che il consumo di gelatina per le articolazioni è davvero benefico. L’alto contenuto di proteine infatti migliora l’elasticità del corpo e rafforza le ossa. Occorre tra le altre cose assumerla in modo regolare per notare degli effettivi benefici sull’organismo. Quasi tutte le gelatine che si trovano in commercio sono fatte di cotenna di maiale invece che di colla di pesce e si trova essiccata in fogli. La produzione originaria era russa e questo prodotto era ottenuto dalla vescica natatoria dello storione e dalla cartilagine di pesce. Oggi quasi l’80% delle gelatine che si trovano in commercio sono realizzate partendo dalle cartilagini bovina e dalla cotenna del maiale.

Gelatina per le articolazioni, come mai è così benefica?

I benefici della gelatina alimentare ormai sono noti ai più, specialmente per quanto riguarda gli effetti benefici che ha sulle articolazioni del corpo. La sua particolare composizione, cioè il 90% di proteine e solo il 2% di sali minerali e il restante 8% di acqua, stimola l’organismo affinché sintetizzi maggior collagene.

Il collagene si trova nella pelle, nelle membrane, nelle cartilagini, i tendini, i denti, le cornee e i vasi sanguigni. E’ una proteina composta da amminoacidi che durante la vita si rinnova sempre, con un ritmo variabile in base al distretto del corpo.

Loading...

Il collagene è importantissimo per il rafforzamento delle articolazioni ed è lui che si rivela l’arma più preziosa contro l’invecchiamento precoce. C’è comunque da tenere in considerazione che con il passare del tempo l’organismo ne produce sempre meno.

La gelatina alimentare vi fornisce la giusta quantità di proteine animali assimilabili dall’organismo, è facile da digerire e inoltre è insapore, perciò è praticamente impossibile che non piace. A qualcuno magari può non risultare la consistenza appunto gelatinosa ma in questo caso basta mischiarla bene con altri alimenti come la frutta così da mascherarla un po’.

Tra gli altri effetti benefici della gelatina animale troviamo la sua azione antiossidante ma anche il fatto che rafforza le ossa e previene varie malattie come l’osteoporosi e l’artrosi. Consumandola regolarmente è possibile ridurre la quantità di colesterolo cattivo nel sangue, ridurre i livelli di glicemia e aumentare la resistenza del corpo.

Come assumere la gelatina per le articolazioni

Per ottenere questo effetto benefico sulle articolazioni tutto ciò che dovete fare è assumere 10 grammi di gelatina ogni giorno. Una quantità sufficiente per rigenerare più velocemente le articolazioni.

Potete perciò assumerla e inserirla in modo regolare nella vostra dieta. E’ si un alimento ricco di proteine ma è scarsamente calorico. Potete mangiarla come dolce dopo pranzo, oppure, proprio come ci suggeriscono gli esperti di alimentazione, l’ideale sarebbe assumerla insieme alla frutta.

Non potete però assumerla con determinati tipi di frutta perché altrimenti viene impedito l’assorbimento. Tra questi frutti rientrano il fico, il kiwi, la papaya e l’ananas.  Potete invece assumerla con: gelati, yogurt, pasticcini, frullati oppure potete mangiarla così com’è come dolce dopo pranzo.

Esiste gelatina non animale?

Una domanda molto comune oggi visto le tante persone che hanno scelto di seguire un’alimentazione vegetariana o vegana. Si, esiste. E’ la gelatina vegetale ricavata soprattutto dalla frutta o dall’agar agar, così come da altre alghe rosse.

In Italia non è ancora così famosa ma pian piano si sta diffondendo per la realizzazione di dolci, panne cotte, budini e creme. La trovate sia nei supermercati che nei negozi biologici. E’ facile da digerire, tuttavia per le articolazioni non portano certo gli stessi effetti benefici.

Dove comprare la gelatina alimentare

La gelatina alimentare di origine animale la trovate in qualsiasi supermercato. La acquistate in fogli essiccati. Prima di poterla utilizzare dovete reidratarla con acqua fredda. Tagliate perciò il foglio e immergetelo completamente in una ciotola d’acqua fredda. Lasciatelo in ammollo per 10 minuti. Quando i fogli sono morbidi scolateli in un colino e strizzateli con le mani.Scioglietela in un liquido caldo come il brodo o una salsa alla frutta e bastano pochi cucchiai di liquidi per scioglierla. Prima di unirla a un ingrediente freddo comunque dovete lasciarla raffreddare sennò lo sbalzo termico potrebbe provocare dei grumi.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

10 Comments

  1. Diego 12 Giugno 2015
  2. Anto 12 Giugno 2015
  3. fioralba becchio 24 Ottobre 2016
  4. mara 24 Ottobre 2016
  5. Paola 24 Ottobre 2016
  6. silvana 26 Novembre 2016
  7. Bruno Zucco 27 Novembre 2016
  8. Bruno Zucco 27 Novembre 2016
  9. Bruno Zucco 27 Novembre 2016
  10. Paola 27 Novembre 2016

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA

"Come preparare gli Incensi Sciamanici per eliminare stress ed energie negative da ogni ambiente"

DOWNLOAD NOW