Troppi zuccheri nel sangue: i segni che lo rivelano e non devi sottovalutare

Loading...

L’iperglicemia è un problema che non deve essere sottovalutato, ecco perché imparare a riconoscere i sintomi è importantissimo. La presenza di troppi zuccheri nel sangue è infatti il principale sintomo del diabete, una malattia non trascurabile e che interessa circa 3 milioni di italiani. Quando i valori alti di glicemia nel sangue sono il sintomo del diabete occorre seguire le cure appropriate perché altrimenti possono esservi delle alterazioni nel funzionamento degli organi, in particolar modo reni, sistema cardiovascolare, sistema nervoso e occhi.

Non sempre una presenza di troppi zuccheri nel sangue è indice di diabete, tuttavia occorre rivedere lo stesso l’alimentazione perché è comunque un male visto che vi è un sovraccarico ai danni del fegato, possono aumentare gli acidi urici, esserci una disfunzione metabolica e molto altro…

10 sintomi che hai troppi zuccheri nel sangue

Sistema nervoso

Avere molti zuccheri nel sangue non fa bene, questo lo avete già visto su. Ma quali sono i sintomi? Partiamo dal primo nonché uno dei più frequenti ma difficile da associare a questa specifica causa. Avere livelli elevati di glucosio nel sangue può portare a disturbi nervosi come scatti d’ira.

Richiedere sempre acqua

Questo è uno dei sintomi più caratteristi ma non facilmente associabili se non da un medico che effettua un analisi completa dei sintomi. Magari siete già persone che di base bevete, come è giusto che sia, molta acqua.  Tuttavia, con un aumento di zuccheri nel sangue potete arrivare ad avere praticamente sempre sete. Diciamo una sorta di sete cronica, in cui l’acqua sembra non bastarvi mai.

Carie

E’ difficile fare questa associazione, però pensateci. Le carie possono derivare da una cattiva pulizia dei denti certo ma anche dall’eccessiva assunzione di zuccheri. Quando si depositano sullo smalto e non vengono rimossi subito man a mano inizia il deterioramento dello smalto dentale fino ad arrivare alla formazione della varie. Se assumete tanti zuccheri da farvi venire le carie significa che state seguendo un’alimentazione sbagliata e che potrebbe portare anche all’aumento di zuccheri nel sangue.

Vertigini e stanchezza

Soffrire di vertigini e stanchezza in modo continuo dovrebbe far scattare in voi il campanello d’allarme e portarvi a rivolgervi al vostro medico curante. Una delle cause di questi sintomi è proprio l’elevato livello di  glicemia alta nel sangue.

Impotenza

L’impotenza maschile può avere molte cause, tra queste può rientrarvi la glicemia alta. In questi casi è bene ridurre subito al minino gli zuccheri, attenzione però, evitate il fai da te e consultate un medico nutrizionista. Così che possa suggerirvi un piano alimentare adatto alle vostre esigenze e condizioni fisiche.

Difficoltà a concentrarvi

Quando all’interno dell’organismo c’è un malfunzionamento è normale avvertire dei sintomi, questi sono un campanello di allarme che dovete sempre ascoltare. È stato riscontrato in moltissime situazioni che persone, un po’ di tutte le età ma soprattutto studenti, riscontrano difficoltà di concentrazione e il motivo era strettamente legato ai livelli eccessivi di zuccheri nel sangue.

Lingua intorpidita

Un’altra sensazione piuttosto spiacevole è la lingua intorpidita. Questo sintomo spesso interessa anche le labbra! I motivi possono essere più di uno, tuttavia la glicemia alta è una delle cause più frequenti. Spesso può durare per molto tempo e persistere anche per buona parte della giornata. L’importante come sempre è non allarmarsi e andare da un esperto. Ci teniamo ad aggiungere che qualunque sintomo potete trovare all’interno di questo articolo può comparire anche per tante altre cause differenti perciò è bene non trarre conclusioni affrettare.

Aumento del peso corporeo

Ognuno ha la propria costituzione ed è normale perciò essere più magri o un po’ più robusti. La cosa importante è che, in base all’età, il sesso, l’altezza, la massa muscolare e la struttura ossea, voi siete al vostro peso ideale. Se ingrassate molto senza però mangiare tantissimo, salvo patologie alle spalle, significa che la vostra alimentazione ha bisogno di un controllo per capire dove state sbagliando. E’ probabile che assumete troppi zuccheri e questo incide anche sui livelli di zuccheri nel sangue.

Sudorazione improvvisa

La glicemia alta e la sudorazione improvvisa possono essere correlate fra loro. È bene fare caso a questo sintomo. Può inoltre esservi associata anche la tachicardia.

Sistema immunitario che non lavora correttamente

Il corpo viene protetto ogni giorno dalle cellule sentinella che vanno a creare le difese immunitarie. Ecco perché dovete sempre assumere cibi ricchi di buone sostanze e dalle proprietà immunostimolanti e antiossidanti. Tuttavia un abuso di cibi raffinati e altri prodotti dove gli zuccheri sono tantissimi, possono interferire con le vostre difese. La conseguenza? Siete più esposti a infezioni e non solo.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.