Chiodi di garofano, un anestetico naturale perfetto per mal di denti e non solo!

Un eccellente anestetico naturale è il rimedio a base di chiodi di garofano e a oggi è considerato uno tra i migliori per alleviare il mal di denti in attesa della visita con il dentista. La maggior parte delle persone utilizza farmaci convenzionali quando soffre di mal di denti ma c’è da dire che questi prodotti contengono quasi sempre benzocaina, un anestetico che può causare reazioni allergiche e altri effetti collaterali. Molti studi dimostrano che il dolore  può essere alleviato con l’olio di chiodi di garofano.

Seguici su Instagram

Benefici dell’olio di chiodi di garofano

L’olio essenziale di chiodi di garofano è un famoso rimedio naturale utilizzato come efficace trattamento per il mal di denti. Molte persone da ogni parte del mondo lo utilizzano da secoli per trattare il dolore orale. L’olio essenziale di chiodi di garofano, quando applicato localmente, funziona come anestetizzante, paralizzando efficacemente la zona interessata.

I normali topici anestetizzanti paralizzano e attutiscono temporaneamente le terminazioni nervose causando la perdita di sensibilità nella zona afflitta. Uno studio del 2006 pubblicato sul Journal of Dentistry ha spiegato che l’olio di chiodi di garofano funziona allo stesso modo della benzocaina nell’aiutare a far passare il dolore cronico del mal di denti.

Il suo componente chimico principale, l’eugenolo, lo rende un olio essenziale molto stimolante che può promuovere la salute cardiovascolare e benefici nella circolazione sanguigna. I chiodi di garofano sono potenti antiossidanti che aiutano a distruggere i radicali liberi e rafforzare il sistema immunitario.

I chiodi di garofano sono una delle più alte fonti di manganese, minerale di vitale importanza per il nostro metabolismo; contribuisce alla formazione di enzimi e promuove la resistenza ossea.

Come usare i chiodi di garofano contro il mal di denti

  • Mescola 2 gocce di olio di chiodi di garofano con mezzo cucchiaino circa di olio di cocco;
  • Immergi un batuffolo di cotone nella miscela e mettilo sopra il dente o la zona dolorante;
  • Una volta passato il dolore, rimuovi il batuffolo di cotone ed eventuali scarti.

Non utilizzare questo metodo durante la notte mentre sei a letto, poiché ovviamente può essere un pericolo di soffocamento. È inoltre possibile utilizzare i chiodi di garofano interi: metti un paio di chiodi di garofano nei pressi della zona interessata per diversi minuti, fino a quando, masticandoli con il dente dolorante, questi si ammorbidiscono. Tieni presente che molti oli essenziali presenti sul mercato non sono al 100% puri e terapeutici, essi potrebbero contenere al loro interno estensori tossici. Prima di acquistarne uno consigliamo di informarti sugli ingredienti.

Anestetico naturale, esistono solo i chiodi di garofano?

A questo punto è perfettamente lecito chiedersi se esistono solo i chiodi di garofano come anestetico naturale. In realtà potete accedere a una discreta serie di prodotti del tutto green per alleviare il dolore, senza dover ricorrere ogni volta all’uso dei farmaci.

Seguici su Instagram

  • Il ghiaccio: alcune volte non si pensa ai prodotti più banali e comuni ma la verità è che il ghiaccio è un eccellente rimedio naturale per alleviare il dolore. Il classico esempio è il ghiaccio sulle ginocchia dolenti o le caviglie dopo una slogatura.
  • Peperoncino: Il peperoncino rosso è un eccellente rimedio naturale e funziona anche da anestetico. La capsaicina presente al suo interno diminuisce, secondo uno studio condotto nell’Università dell’Arizona, la sostanza che si occupa di trasmettere al cervello la sensazione di dolore. Non è un effetto immediato e può impiegarci qualche giorno ma è comunque sia molto efficace.
  • Aglio: l’aglio è uno degli antibiotici naturali più forti in natura e la sua azione analgesica permette di diminuire il mal di denti. Dovete posizionare una pastura di aglio sopra la gengiva dolente ma solo per pochi secondi. In questo modo anestetizza la parte. Consumare aglio aiuta a ridurre anche mal di testa, sinusite, emicrania e nevralgia.
  • Zenzero: la radice di zenzero è un rimedio naturale molto versatile e viene usato in cucina per apportare benefici alla salute a 360 gradi. Tra i tanti c’è quello di sfiammare l’organismo e agire da analgesico. Combatte infatti molti tipi di dolori. Potete assumerlo tranquillamente sottoforma di tisana.
  • Valeriana: infine c’è la valeriana, placa il dolore ed è una sostituta ottima ai classici medicinali. E’ perfetto per combattere i dolori causati dalle mestruazioni.
  • Meditazione: ok, non è una pianta ne qualcosa che si applica. Sapevate però che attraverso la meditazione potete intervenire sul dolore e placarlo? E’ sicuramente da provare!

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

banner