4 ricette dolci con farina di riso: buonissime e facili da preparare!

Avete mai provato la farina di riso? Questo alimento è versatile in cucina e benefico allo stesso tempo. Nasce (come suggerisce il nome) dalla macinazione del riso, nello specifico dalla pianta nota agli esperti con il nome di Oryza sativa. Prima di vedere alcune ricette che potete riprodurre nella vostra cucina, vogliamo menzionare alcuni benefici riconducibili alla farina di riso.

Seguici su Instagram

Tanto per iniziare è priva di glutine, dunque adatta a chi soffre di celiachia o intolleranza al gltuine. Al suo interno sono presenti sodio, ferro, calcio e vitamine del gruppo B. Viene suggerita quindi per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo (LDL) nel sangue. Ottima sostituta della farina di frumento, rimarrete piacevolmente sorpresi una volta che la avete assaggiata. In ambito alimentare trova diversi utilizzi, qui vi mostriamo 4 ricette che potete sin da subito provare. Il riso è leggero, nutriente e salutare. Perché non iniziare sin da ora a integrarlo nella vostra dieta?

Ricette dolci di farina riso in cucina: 4 ricette da provare assolutamente

Crepes con farina di riso

Questa ricetta è facile da preparare e davvero buona, niente di nuovo visto che si tratta di crepes, un dolce inimitabile nel gusto e nella semplicità. Oggi però vi parliamo della variante realizzata grazie alla farina di riso.  Ecco le crepe di riso al miele e limone.

Loading...

Ingredienti

  • 2 uova
  • Vaniglia (metà baccello)
  • Scorza di limone (quanto basta)
  • Succo di limone
  • 50 gr di farina di riso integrale
  • 130gr di farina di riso bianca
  • Latte di soia, 2,5 decilitri
  • Burro, una noce
  • del miele (4 cucchiai)

Procedimento

Dovete cominciare dalla vaniglia, quindi la prendete e la private dei semi (questi sono da mettere nel mixer). Fatto questo prendete il frullatore e aggiungetci dentro il latte di soia, le uova e i due tipi di farina di riso. Infine i semi di vaniglia. Fate passare almeno 12 minuti. Successivamente vi occorre una padella dove scaldare il burro.

Come per realizzare qualunque crepe, unite della pastella alla padella e cercate di ruoteare bene così da farla venire bella tonda. Passati 20 o 25 secondi la potete capovolgere la crepes e dopo toglierla dal fuoco. Continuate fino a quando non finisce l’impasto. Non vi resta che scaldare apparte il miele con il succo di limone. Terminate anche con una spruzzatina di scorza di limone.

Chiaramente le crepes sono una base perfetta per tantissimi dolci e realizzazioni. Potete metterci la nutella, ma anche la marmellata, la panna, il gelato… nessuno vi vieta se vi avanza un po’ d’impasto di usarle anche per delle ricette salate!

Biscotti a base di farina di riso

Ecco una ricettina golosa ma soprattutto adatta a voi se siete stanchi dei soliti prodotti e volete mangiare dei biscotti diversi dal solito. Sia nel tè che con lo yogurt si dimostrano un piccolo spuntino niente male. Gli ingredienti sono riportati qui sotto e sono pensati per la preparazione di circa 50 biscotti.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 65 gr di burro
  • 65gr di zucchero
  • 170 di farina di riso
  • 1 cucchiaio piccolo di lievito
  • buccia di limone qb
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento

Per prima cosa dovete prendere il burro (questo a temperatura ambiente). Lo mettete in una scodella e lo mescolate allo zucchero e la bustina di vanillina. La composizione deve risultare “spumosa”. Dopodiché, continuate a mescolare un pochino, aggiungete l’uovo e continuate a mescolare. Fatto questo insaporite con la buccia di limone.

Seguici su Instagram

Non vi resta che abbinare poco per volta la farina e il lievito. Impastate ancora, potete fermarvi quando l’impasto sarà sodo e compatto. Ultimate con una posa di 30 minuti in frigorifero. Quindi prendete la pellicola per conservare l’impasto con cura.

Adesso non vi resta che stendere il tutto e con l’aiuto del mattarello portare l’impasto ad avere una forma omogenea. In genere sono consigliati gli stampini così che possiate fare i vostri biscottini della forma che più vi piace. Infornate su una teglia foderata le vostre creazioni per 15 minuti a 180 gradi.

Cioccolata calda con farina di riso

Dopo che abbiamo visto i biscotti alla farina di riso, cosa ne dite di una bella ciccolata calda con cui fare un ottimo abbinamento? Magari quando fa freddo e siete seduti davanti al camino è davvero un prodotto perfetto da consumare. Ecco gli ingredienti necessari.

Ingredienti

  • 20 gr di farina di riso
  • 300 ml di latte
  • 65 gr di cacao in polvere
  • 50 gr di cioccolato (al latte)
  • Zucchero di canna (quanto basta)
  • 12 gr di amido di mais

Procedimento

Cominciate con il prendere un pentolino per far sciogliere la farina di riso con l’amido di mais, quindi mescolate assieme i due ingredienti e unite subito dopo il latte freddo continuando così ad amalgamare il tutto. Fatto questo vi occorre il cacao in polvere. Unite anche il cioccolato, questo ricordatevi di farlo a pezzetti. Fate cuocere a fiamma moderata il tutto. Potete spegnere quando secondo voi la consistenza è giusta.

Torta di mele con farina di riso

Un grande classico nel panorama dei dolci è la torta di mele. Se non potete usare la classica farina o semplicemente desiderate variare un po’, ecco come preparare la torta con della semplice farina di riso.

Ingredienti

  • Farina di riso, 300 grammi
  • Mele, 500 grammi
  • Uova, 3
  • Uvetta, 50 grammi
  • Latte, mezzo bicchiere
  • Amido di mais, 1 cucchiaio
  • Scorza di limone grattugiata, quanto basta
  • Succo di arancia, 200 ml
  • Zucchero di canna, 200 grammi
  • Lievito in polvere, 1 bustina
  • Burro, 50 grammi
  • Pinoli, 50 grammi
  • Zucchero a valo quanto basta

Procedimento

Si comincia con l’uvetta, dovete lavarla e tenerla in ammollo. Fatto questo unite la scorza di limone grattugiata e il succo. A questo manca il succo di arancia (200ml). Continuando con la ricetta, lasciate quindi il succo degli agrumi in un contenitore e cominciate a lavorare le mele.
Quindi dovete lavarle, sbucciarle e farle a dadini. Unite il succo di agrumi. Con l’aiuto di un frullatore ricavate della polpa dalle mele.

Passate adesso alla lavorazione del burro. Questo deve essere a temperatura ambiente e fondersi sul fuoco con delicatezza, a fiamma bassa. Appena sarà pronto non vi resta che farlo freddare. Usate una planetaria, così da lavorare bene i due terzi di zucchero di canna e i tuorli d’uovo. Azionate e fate mescolare bene, unite anche poco a poco (a filo praticamente) il latte.

Dopodiché aggiungete la scorza di limone e se vi piace la vaniglia. Adesso potete usare anche il burro messo da parte in precendenza. Setacciate la farina di riso, unite il lievito e l’amido di mais. Tutto poco per volta. Anche le mele le potete aggiungere al composto. Spegnete la planetaria quando il composto sarà omogeneo. Prendete una ciotola capiente dove unire l’uvetta e il composto che avete appena realizzato. Potete anche unire i pinoli.

Infine vi serve un’altra ciotola, dove montare gli albumi. Unite a quest’ultimi un po’ di zucchero. Fatto questo gli potete abbinare al composto che avete fatto prima. infine dovete prendere una tortiera e foderarla bene con l’apposita carta da forno. Si consiglia quelle da 24cm. L’impasto lo potete versare tutto. Unite i pinoli rimanenti e infornate. 45 minuti a 180 gradi.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Loading...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.